Archivio Storico
PRESENTAZIONE
-Fabio Ciollaro-

L’Archivio Storico della Chiesa Madre di S.Vito dei Normanni custodisce una documentazione che risale a diversi secoli prima dell’anagrafe comunale. Per la storia locale si tratta una fonte unica e preziosissima. Basti pensare che ci sono registri e documenti parrocchiali a partire dal Liber Baptizatorum del 1579, cioè otto anni dopo la battaglia di Lepanto! Una perdita (tarme, incendio ecc.) sarebbe irreparabile, come avvenne nel Cinquecento per i registri precedenti. Per questo motivo, oltre alle consuete cautele nella custodia, ho pensato di avviare un’operazione importante, cioè la digitalizzazione dei registri e dei documenti più antichi. In tal modo, oltre all’archivio cartaceo, si forma un archivio digitale nell’intento di conservare, preservare e tramandare meglio tutto questo materiale di notevole valore ed interesse.

Due generosi volontari, Mimino Zaccaria e Giuseppe Sacchi, hanno risposto al mio invito e, con un metodo di lavoro concordato insieme, hanno cominciato ad acquisire i vari volumi su supporto digitale, pagina per pagina, con foto ad alta definizione. Un lavoro paziente e accuratissimo, fatto da due persone competenti e appassionate! Sotto la loro supervisione e seguendo lo stesso metodo, altri giovani volontari (Alberto Santoro, Emanuele Filo ecc.) hanno cominciato ad acquisire digitalmente lo Status Animarum, una serie di volumi manoscritti che ci permettono di conoscere casa per casa le famiglie di S.Vito dal 1632 al 1834. Tutto questo materiale archivistico viene ora riversato, in apposita sezione, sul sito della basilica e così viene reso fruibile agli studiosi.

Per l’amore che porto verso la Chiesa Madre, sono lieto di aver avviato questo lavoro, che sicuramente starà a cuore anche ai miei successori. Sono grato a don Antonio Chionna, che col suo esempio mi ha insegnato ad avere grande considerazione per il nostro Archivio Storico, bene culturale di primaria importanza e autentico “luogo della memoria” della comunità sanvitese. Ringrazio vivamente chi ha lavorato e ancora lavorerà per l’acquisizione digitale, insieme al tecnico Danilo Di Leo che inserisce tutto il materiale sul sito internet della nostra basilica.

1° settembre 2017


Elenco Libri

- Baptizatorum V.1 1579-1586
- Baptizatorum V.3 1597-1610

Copyright 2017 © Basilica di Santa Maria della Vittoria - S. Vito dei N. (BR)   |   Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni   |   Credits
Accessi Unici dal 13/03/2009: 274
Indirizzo IP: 54.82.79.109Tempo di elaborazione della pagina: 0,0156 secondi