Cronaca Parrocchiale
Consiglio pastorale e 'Progetto Gemma'
Nell’imminenza della quaresima si è riunito giovedì 16 febbraio alle ore 19 nella Sala del Capitolo il Consiglio pastorale  parrocchiale, allargato a coloro che partecipano alla catechesi settimanale degli adulti. Tra le varie proposte quaresimali, sono state valutate alcune iniziative di carità per questo periodo. Si è deciso insieme di destinare il frutto delle rinunzie quaresimali al “Progetto Gemma” che ha come motto “adotta una mamma, salvi un bambino”. E’ una forma di sostegno a distanza, tramite il Movimento per la vita, alle mamme “in attesa” che sono in difficoltà economiche. Non si può sopprimere una vita umana per problemi economici. Questo progetto aiuta e incoraggia le mamme che si trovano in queste situazioni, sostenendole economicamente durante gli ultimi sei mesi di gravidanza e il primo anno di vita del bambino.

Nel consiglio pastorale  si è  concordato di fare così: ognuno metterà da parte durante la quaresima ciò che risparmia con il digiuno. Poi a Pasqua consegneremo quello che abbiamo raccolto alla signorina Filomena Lovecchio, che provvederà a inviare al Centro di aiuto per la vita, come un’unica “adozione” da parte di tutta la Comunità parrocchiale.

Per un’altra iniziativa quaresimale a favore dei carcerati, invece, è stato incaricato Franco De Carlo. Infine, a favore della Caritas parrocchiale provvederemo ad una raccolta di generi alimentari e prodotti per l’igiene, in occasione della “focra” di S.Giuseppe, di cui si occuperà Luigi Masiello.
Data: 23/02/2012
Fonte:
Copyright 2020 © Basilica di Santa Maria della Vittoria - S. Vito dei N. (BR)   |   Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni   |   Credits
Accessi Unici dal 13/03/2009: 23851
Indirizzo IP: 34.232.62.209Tempo di elaborazione della pagina: 0,0156 secondi