Cronaca Parrocchiale
25.07.2013. Alloggiare i pellegrini
Tra le sette opere di misericordia corporale, oggi è raro poter compiere quella che dice “alloggiare i pellegrini”, ma qualche volta capita. A noi è capitato in questi giorni. Ha chiesto, infatti, ospitalità alla nostra  parrocchia un giovane pellegrino – un ragazzo pieno di fede, laureato e impiegato in un'azienda del nord -  – che sta venendo a piedi da Milano diretto al santuario di S.Maria di Leuca! Fa una tappa al giorno, portando solo un piccolo zaino con l’essenziale. A sera chiede ospitalità presso i conventi o le parrocchie. Si affida alla Provvidenza. Se non trova nessuno che lo accoglie, accetta la penitenza e dorme per terra in stazione o altrove. Da noi è arrivato stremato per il caldo che ha trovato in Puglia, ma contento di essere quasi alla fine del lungo pellegrinaggio. Ha pregato a lungo in chiesa, poi gli abbiamo offerto la possibilità di ristorarsi, lavarsi e riposarsi.  Dopo la sosta a S.Vito è ripartito sempre a piedi per Mesagne e poi per Lecce. E così via, fino a Leuca, punta estrema della Puglia, dove conta di arrivare tra 5 o 6 giorni. Ci ha assicurato che pregherà la Madonna anche per noi.
Data: 25/07/2013
Fonte:
Copyright 2020 © Basilica di Santa Maria della Vittoria - S. Vito dei N. (BR)   |   Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni   |   Credits
Accessi Unici dal 13/03/2009: 24030
Indirizzo IP: 18.232.38.214Tempo di elaborazione della pagina: 0,0156 secondi