Cronaca Parrocchiale
1-3. 05.2009 Dal Meeting alla novena di S.Vito martire
  

Sta per iniziare la novena di S.Vito. Quest’anno desideriamo viverla con maggiore devozione, aiutati dal buon esempio che abbiamo ricevuto da tanti fratelli venuti da varie parti d’Italia appena un mese fa. Proprio nella nostra città, infatti, dal 1 al 3 maggio si è tenuto l’11° Meeting dei paesi di San Vito Italia. La nostra Confraternita ha partecipato attivamente. In queste tre giornate abbiamo avuto modo di conoscere i numerosi rappresentanti delle delegazioni che tanto tempo fa hanno iniziato questo cammino fondando un Coordinamento Nazionale, al quale aderiscono Comuni, parrocchie e sodalizi vari che hanno come punto di riferimento la devozione, il patrocinio di San Vito Martire.

   Noi, come rappresentanti della locale Confraternita di S.Vito, abbiamo partecipato ai vari momenti del Meeting. Nel pomeriggio del primo giorno i lavori sono iniziati con l’elezione del nuovo Consiglio Nazionale e con l’inaugurazione di una ricca mostra di immagini di S.Vito. Nella serata nel cinema Melacca c’è stata la presentazione delle 36 delegazioni giunte da tutta l’Italia. Sono seguiti momenti di intrattenimento musicali e scambi di doni. Il giorno seguente, i lavori del Meeeting sono proseguiti nelle sale del nostro castello dei Dentice di Frasso, che come sappiamo ha una piccola Cappella dedicata proprio a S.Vito. Il castello è stato motivo di ammirazione da parte di tutti i partecipanti. Anche il nostro Vescovo mons. Talucci ha voluto porgere i suoi saluti a tutti i convenuti, venendo personalmente al Castello per portare gli auguri per un proficuo lavoro.

   Il programma religioso ci ha visti riuniti la sera di sabato 2 maggio nella nostra basilica, Santa Maria della Vittoria, per il Rito dell’offerta del cero votivo da parte dei “paesi di San Vito”. In questa celebrazione, presieduta dal nostro arciprete don Fabio, tutti i delegati si sono recati a portare un cero dinanzi all’immagine argentea di San Vito, che per l’occasione è stata posta sull’altare maggiore per essere venerata. Insieme alla corale di San Vito martire diretta dal m° Vito Carrone (nostro confratello ) abbiamo cantato l’inno dei paesi di San Vito, mentre i nostri confratelli si sono alternati nella recita della “preghiera dei paesi di S.Vito”.

   La Messa solenne alle ore 11 di domenica 3 maggio ha concluso degnamente il Meeting. Hanno concelebrato, insieme al nostro parroco, anche i parroci di Erice, Lipomo, San Vito di Vigonza e San Vito Lo Capo. Il m° Panunzio ha diretto la Schola Cantorum di S.Maria della Vittoria, che con i suoi canti ha reso più solenne la celebrazione. Noi della confraternita abbiamo partecipato numerosi con la nostra divisa dimostrando quanto il culto del santo sia sentito da parte di tutti noi. Al termine, don Pietro Messana, arciprete di Erice (Trapani),presidente del Coordinamento nazionale, ha dichiarato chiuso il Meeting, esprimendo vivo apprezzamento per il modo come si è svolto, e dando appuntamento all’anno prossimo in altra parte d’Italia.

   Nel ringraziare tutti gli organizzatori per questi bei momenti che abbiamo vissuto, ci accingiamo a festeggiare il nostro caro San Vito martire nella ricorrenza liturgica del prossimo 15 giugno. Prepariamoci a questa festa partecipando numerosi alla novena. La devozione che esprimeremo nella solenne processione abbia la sua base nella preghiera e nella Parola di Dio che ascolteremo durante i giorni della novena dai vari sacerdoti del nostro paese .

                                                                    M. Antonietta Convertino
Data: 28/05/2009
Fonte:
Copyright 2020 © Basilica di Santa Maria della Vittoria - S. Vito dei N. (BR)   |   Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni   |   Credits
Accessi Unici dal 13/03/2009: 23965
Indirizzo IP: 18.232.38.214Tempo di elaborazione della pagina: 0,0156 secondi